Come integrare AR e VR nella strategia di marketing del marchio

Via via che la tecnologia avanza in modo esponenziale, la spinta a migliorare la reputazione del marchio va di pari passo con il progresso. Le soluzioni di realtà aumentata e realtà virtuale stanno emergendo come nuove tendenze nelle strategie di marketing delle aziende. Ciò consente ai marchi di offrire un'esperienza cliente unica insieme alla comodità di un rapido tocco sui propri dispositivi. Vari marchi hanno integrato soluzioni aziendali nei loro servizi di marketing digitale per fornire agli utenti ciò che si aspettano dai prodotti o dai servizi che acquistano. Con il loro aiuto, i clienti possono ottenere molte informazioni da un nuovo prodotto o servizio. E l'esperienza acquisita provando qualcosa di nuovo viene sempre ricordata molto meglio. AR e VR sono un ottimo esempio di come soluzioni creative e non standard attirino l'attenzione del pubblico di destinazione.


AR e VR nel marketing sono un'occasione per mostrare un prodotto a una persona/ azienda, creare una connessione tra una persona e un marchio, mostrare il “dietro le quinte” di un'azienda. Può essere un gioco aziendale che introduce i valori dell'azienda, mostra uffici, dipendenti, produzione. Nella realtà virtuale, puoi fornire accesso istantaneo all'intera gamma di prodotti, modificare e adattare facilmente le tue applicazioni, aggiungere nuovi contenuti e assortimento. È inoltre sempre possibile creare e adattare contenuti per diversi tipi di clienti. E la realtà aumentata ti consente di interagire con gli utenti da remoto, nei social network o nelle tue applicazioni mobili utilizzando lo smartphone dell'utente.



In che modo la realtà aumentata e quella virtuale influenzano le emozioni

Quando una persona incontra per la prima volta una nuova tecnologia interessante per lui, si verifica un effetto wow. Il cliente si concentra inconsciamente su un prodotto o servizio, vuole provare. Le impressioni di una novità presentata in modo insolito sono sempre più luminose. E l'opportunità di provare emozioni prima di acquistare rafforza solo il desiderio di farcela. La degustazione funziona secondo lo stesso principio.



In che modo le aziende utilizzano VR e AR per aumentare le vendite

Lo sviluppo della realtà aumentata sotto forma di un'applicazione per smartphone o tablet è il più comune, perché quasi tutti i clienti possono utilizzare un programma del genere. È sufficiente scaricarlo su un dispositivo che supporta questa tecnologia. Un evento frequente è la creazione di applicazioni in cui i bambini possono interagire con i loro personaggi preferiti. Non meno popolari sono i programmi con la possibilità di provare. Dopo aver scaricato l'applicazione dal sito, il cliente può "indossare" occhiali alla moda o simulare un taglio di capelli.

Quando si sviluppa la realtà virtuale per scopi di marketing, l'accento è posto sull'esperienza immersiva. Ad esempio, la possibilità di visionare una casa che si propone di acquistare con un mutuo è un fattore decisivo per molti clienti prima dell'acquisto.


Diciamo che la tua azienda è nel settore industriale. Qui la realtà virtuale consentirà di dimostrare il prodotto stesso e il processo di produzione e fornirà anche l'opportunità di valutare le dimensioni e le capacità tecniche della struttura. Ciò è particol